Testata per la stampa
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
  1. Vai alla mappa del sito
  2. Vai alla versione stampabile della pagina

Contenuto della pagina

DITALS - Certificazione di Didattica dell'Italiano come Lingua Straniera

Il Centro DITALS

logo DITALS


Dal 2012 il CLA è sede d'esami DITALS. Il Centro di Ricerca e Servizi DITALS dell'Università per Stranieri di Siena è stato istituito nel 2005 allo scopo di realizzare tutte le attività previste per il il rilascio della Certificazione di Competenza in Didattica dell'Italiano a Stranieri, titolo tramite il quale viene attestato il possesso delle competenze teoriche e pratiche necessarie per svolgere il ruolo di docente di italiano a stranieri. A tale scopo il Centro svolge attività di ricerca e studio per la progettazione, l'elaborazione, la produzione, la somministrazione, la correzione e la valutazione delle prove previste dagli esami di Certificazione DITALS di I e di II livello.


Per la sessione Ditals II liv. di febbraio 2020 i pagamenti devono essere effettuati inderogabilmente a decorrere dal 1° gennaio 2020.

 
 
 

Gli esami

 

DITALS di BASE

La DITALS di BASE è un esame di certificazione che attesta una competenza iniziale in didattica dell'italiano a stranieri, destinato in maniera particolare a docenti di madrelingua diversa dall'italiano e comunque rivolto a tutti coloro che si accingono a svolgere il ruolo di docente di italiano L2.


PREREQUISITI DI ACCESSO
Per accedere all'esame DITALS BASE è sufficiente essere in possesso della laurea almeno triennale di ambito umanistico.

L'esame DITALS di BASE è riservato a chi ha:
Laurea di ambito diverso ma integrata da almeno 15 ore di insegnamento o di tirocinio (a)di Italiano come Lingua Seconda/Straniera;
Diploma di scuola superiore ma integrato da almeno 30 ore di insegnamento in qualsiasi materia (di cui almeno 15 ore in insegnamento di Italiano come Lingua Seconda/Straniera) o di tirocinio  (a)in classi di Italiano come Lingua Seconda/Straniera Italiano

Per i candidati di madrelingua diversa dall'italiano è richiesta una competenza minima in italiano di livello B2.
___________________________________
(a) In relazione ai punti 2 e 3, l'attività di tirocinio in classi di italiano a stranieri può essere svolta interamente on line presso l'Università per Stranieri di Siena, attraverso il percorso API - Attività propedeutica all'insegnamento.
 
Per visualizzare la struttura delle prove di esame:

http://ditals.unistrasi.it/85/124/Esame_DITALS_di_BASE.htm


DITALS di I livello

Prerequisiti Esame di Certificazione DITALS di I livello
La DITALS di I livello è un esame di certificazione che attesta una competenza specifica in didattica dell'italiano a stranieri  rivolta a un particolare profilo di destinatari
(bambini, adolescenti, adulti e anziani, immigrati, studenti universitari, apprendenti di origine italiana, apprendenti di madrelingua omogenea: cinese, arabo, giapponese, russo, tedesco, operatori turistico-alberghieri, religiosi cattolici e studenti USA - University Study Abroad) unitamente ad una competenza di base in ambito glottodidattico.

PREREQUISITI DI ACCESSO


Per accedere all'esame, il candidato deve essere in possesso di ognuno dei prerequisiti sotto elencati:

1.Competenze linguistiche
Per i candidati di madrelingua italiana il possesso di un livello minimo A2 del QCER in una lingua straniera sulla base di uno dei seguenti titoli: 
- certificazione internazionale
- laurea specifica (laurea in lingue)
- superamento di un esame universitario nella lingua scelta
- titolo di studio ottenuto nel paese della lingua straniera scelta
- superamento di un esame finale nella lingua straniera scelta presso scuole pubbliche o private
- dichiarazione formale attestante lo svolgimento di un corso di livello minimo A2 in una lingua straniera

Per i candidati di madrelingua non italianasi richiede il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
 - certificazione internazionale di italiano di livello C1 del QCER 
- titolo di studio di scuola secondaria di I e II grado o di grado superiore ottenuto in Italia o presso scuole italiane all'estero
- diploma di Italiano di I grado dell'Università per Stranieri di Siena
- laurea in italianistica conseguita all'estero
 
2. Diploma di laurea / Diploma di scuola superiore (valido per l'ammissione all'Università nel Paese in cui è stato conseguito)
3. Formazione glottodidattica (minimo 24 ore) che può essere soddisfatta scegliendo una tra queste modalità:partecipazione al corso di orientamento DITALS di I livello presso l'Università per Stranieri di Siena frequenza di 2 moduli on line organizzati dal Centro DITALS - Università per Stranieri di Sienapartecipazione ad un corso di orientamento in presenza presso gli enti monitorati DITALS partecipazione ad un corso universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02 equivalente ad almeno 3 CFU e superamento dell'esame finale
4. Dichiarazione che attesti attività didattica svolta, secondo uno dei seguenti casi:
al meno 60 ore di insegnamento di lingua italiana in classi di italiano a stranieri;
al meno 60 ore
di tirocinio in classi di italiano per stranieri, in Italia o all'estero  (b);
al meno 60 ore
di insegnamento di qualsiasi materia presso qualunque tipo di ente o scuola pubblica o privata (anche presso enti di volontariato) di cui almeno 15 ore devono essere di insegnamento o tirocinio in classi di italiano a stranieri (b).     

Le ore di attività didattica richieste possono essere cumulabili purché incluse nelle tipologie sopra indicate.

5.Competenze informatiche, attestate tramite il possesso di uno dei seguenti titoli:
- certificazione informatica ECDL o titolo omologo
- laurea specifica (laurea in informatica)
- superamento di un esame universitario in informatica
- superamento di un esame di informatica presso scuole pubbliche o private
- dichiarazione formale attestante lo svolgimento di un corso di informatica

Per coloro che sono in possesso della Certificazione DITALS BASE e desiderano accedere all'esame DITALS di I livello sono richiesti i seguenti prerequisiti:
1.Competenze linguistiche:    - per i candidati di madrelingua diversa dall'italiano, certificazione internazionale di competenza nella lingua italiana di livello C1;    - per i candidati di madrelingua italiana, il possesso di un livello minimo A2 del QCER in una lingua straniera sulla base di uno dei titoli previsti per l'ammissione all'esame DITALS di I livello, come sopra indicato.
2. Formazione glottodidattica, attestata tramite uno dei seguenti titoli:    - corso di orientamento di minimo 6 ore, incentrato sul profilo di apprendenti per il quale intendono sostenere l'esame;    - modulo API;    - superamento di un esame universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN/02 equivalente ad almeno 3 CFU.
3. Competenze informatiche,attestate sulla base di uno dei titoli previsti per l'ammissione all'esame DITALS di I livello, come sopra indicato.


N.B. L'attività di tirocinio può essere svolta presso le seguenti sedi:
Scuola media Ristori (Via Lucrezia d'Alagno) Napoli
Scuola di Pace - Via Foria, 93 Napoli
Asociazione Koinè - Via Campanella, 9, 80034 Marigliano NA


 
 

DITALS di II livello

Prerequisiti Esame di Certificazione DITALS di II livelloLa DITALS di II livello è un esame di certificazione che attesta una competenza avanzata in didattica dell'italiano a stranieri e si rivolge a docenti che operano in qualsiasi contesto di insegnamento e con qualsiasi gruppo di apprendenti.

PREREQUISITI DI ACCESSO
Per accedere all'esame, il candidato deve essere in possesso di ognuno dei prerequisiti sotto elencati:
1. Competenze linguistiche
 Per i candidati di madrelingua italiana il possesso di un livello minimo A2 del QCER in una lingua straniera sulla base di uno dei seguenti titoli:  
 - certificazione internazionale
- laurea specifica (laurea in lingue)
 - superamento di un esame universitario nella lingua scelta
 - titolo di studio ottenuto nel paese della lingua straniera scelta
 - superamento di un esame finale nella lingua straniera scelta presso scuole pubbliche o private
- dichiarazione formale attestante lo svolgimento di un corso di livello minimoA2 in una lingua straniera.

  - Per i candidati di madrelingua non italiana si richiede il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
 - Certificazione internazionale di italiano di livello C2 del QCER 
  - titolo di studio di scuola secondaria di I e II grado o di grado superiore ottenuto in Italia o presso scuole italiane all'estero
 - diploma di Italiano di I grado dell'Università per Stranieri di Siena
 - laurea in italianistica conseguita all'estero

2. Diploma di laurea in area umanistica o un titolo post lauream attinente la glottodidattica
3. Formazione glottodidattica (minimo 30 ore) che può essere soddisfatta scegliendo una tra queste modalità:partecipazione al corso di orientamento DITALS di II livello presso l'Università per Stranieri di Sienafrequenza dei tre moduli on line organizzati dal Centro DITALS dell'Università per Stranieri di Sienapartecipazione ad un corso in presenza svolto presso gli enti monitorati DITALSpartecipazione ad un corso universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02 equivalente ad almeno 6 CFU e superamento dell'esame finale
4. Dichiarazione che attesti almeno 300 ore "qualificate" (b) di attività di insegnamento di italiano a stranieri in Italia o all'estero
(N.B. Le ore attestate devono essere di effettivo insegnamento, svolto in maniera autonoma dal candidato e  non può quindi essere accettata alcuna forma di tirocinio). 
5.Competenze informatiche , attestate tramite il possesso di uno dei seguenti titoli: 
 - certificazione informatica ECDL o titolo omologo
 - laurea specifica (laurea in informatica) 
 - superamento di un esame universitario in informatica 
 - superamento di un esame di informatica presso scuole pubbliche o private 
 - dichiarazione formale attestante lo svolgimento di un corso di informatica

Possono comunque essere ammessi coloro che, pur in possesso di un diploma di laurea in area non umanistica presentino una dichiarazione che attesti almeno 600 ore "qualificate" (vedinota a) di attività di insegnamento di italiano a stranieri in Italia o all'estero.
Coloro che sono in possesso della Certificazione DITALS di I livello (o delle Certificazioni CEDILS e DILS) possono accedere all'esame DITALS di II livello in base ad uno dei seguenti percorsi:
Diploma di laurea in area umanistica+esperienza (costituita da: 60 ore di insegnamento di italiano a stranieri in Italia o all'estero come indicato nella  nota a e in aggiunta rispetto alle ore già effettuate per accedere al I livello oppure tirocinio monitorato in classi di italiano a stranieri svolto esclusivamente presso le Università, gli IIC e gli Enti monitorati  DITALS oppure percorso API -  Attività propedeutica all'insegnamento confronta la nota c )+ formazione sulla gestione della classe di italiano L2 (tramite: 1 modulo integrativo di minimo 6 ore sulla prova D, confronta nota b, oppure tramite il superamento di un esame universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02 equivalente ad almeno 6 CFU .Diploma di laurea in area non umanistica + 300 ore di insegnamento qualificato di italiano a stranieri in Italia o all'estero negli istituti in nota di cui massimo 60 di tirocinio monitorato in classi di italiano a stranieri svolto esclusivamente presso le Università, gli IIC e gli Enti monitorati  DITALS + 1 modulo integrativo di minimo 6 ore sulla prova D (vedi nota  b)

 (a) Elenco degli enti riconosciuti per lo svolgimento delle ore di insegnamento:
in Italia: Scuole statali, Università statali, CPIA, Scuole ASILS, Enti convenzionati e monitorati DITALS, Enti convenzionati CILS
all'estero: Scuole statali, Università statali, IIC, Enti gestori, Scuole italiane all'estero, Enti convenzionati e monitorati DITALS, Enti convenzionati CILS.
Nel caso in cui il candidato abbia svolto le ore di insegnamento presso enti non appartenenti alle sopra elencate categorie, dovrà allegare alla domanda di iscrizione all'esame una relazione redatta dal responsabile scientifico, contenente:
- breve cv del responsabile scientifico dell'ente

- periodo di svolgimento delle ore di insegnamento e profilo degli apprendenti

- breve giudizio del responsabile scientifico​ sullo svolgimento del corso e sugli esiti ottenuti dal docente. 
 (b) Il modulo può essere frequentato in modalità on line (modulo di Gestione della classe), erogato dall'Università per Stranieri di Siena, oppure in presenza a Siena (6 ore) o presso uno dei nostri enti monitorati in Italia o all'estero.
(c) L'attività di tirocinio monitorato in classi di italiano a stranieri può essere svolta interamente on line presso l'Università per Stranieri di Siena, attraverso il percorso API - Attività propedeutica all'insegnamento (cfr.Sezione Attività propedeutica all'insegnamento e alla formazione presente nel sito).

 
 
 

"Il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, con Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente nelle scuole dell'infanzia, primaria, secondaria di I e II grado, ha previsto il riconoscimento di 0,25 punti alla sola Certificazione glottodidattica di II livello (Certificazione DITALS di II livello).
Maggiori informazioni sul sito del MIUR :http://www.istruzione.it/web/istruzione/home"

 

Date d'esame

Le date di esame per il 2019-20:

DITALS BASE:
anno 2020
21 febbraio 2020 prenotazioni dal 1° al 7 gennaio ( 30 gennaio data ultima per comunicare eventuali rinunce)
3 aprile 2020
17 luglio 2020 
 20 novembre 2020


DITALS di I livello:
anno 2020
3 aprile 2020
17 luglio 2020 (solo per i profili: adulti/anziani e immigrati)
20 novembre 2020

DITALS di II livello:
anno 2020
21 febbraio 2020 prenotazioni dal 1° al 7 gennaio ( 30 gennaio data ultima per comunicare eventuali rinunce)
17 luglio 2020

 

Ripetizione parziale o totale degli esami non superati

Il candidato che non raggiunge il punteggio minimo in alcune delle sezioni di cui è composto l'esame svolto, potrà sostenere nuovamente le prove relative alle sezioni risultate insufficienti entro tre anni dalla data nella quale ha sostenuto l'esame per la prima volta.
Per la certificazione DITALS di I livello, il candidato può sostenere l'esame per massimo due profili di apprendenti per ogni sessione d'esame.

 

Modalità di prenotazione

Le prenotazioni per gli esami si effettuano all'incirca entro due mesi dalla data d'esame.
 
Il candidato dovrà inviare scannerizzati per e-mail il modulo d'iscrizione ed i seguenti documenti
alla dott.ssa Fabiana Pellegrino alla seguente mail: certificazioniditals@unina.it

- fotocopia della carta d'identità
- attestati dell'attività didattica svolta e, per il DITALS II livello, attestato finale e del programma dell'eventuale corso universitario di glottodidattica frequentato
- la ricevuta del pagamento della tassa di preiscrizione.

La valutazione delle candidature è effettuata direttamente dal Centro DITALS, che comunicherà indicativamente due settimane prima della data d'esame l'elenco dei candidati ammessi. I candidati saranno subito avvisati per e-mail dell'accettazione della propria candidatura e dovranno procedere immediatamente e al massimo entro 7 giorni dalla data d'esame al pagamento della tassa d'esame mediante bonifico bancario e all'invio della ricevuta del bonifico per e-mail alla dott.ssa Fabiana Pellegrino all'ndirizzo: certificazioniditals@unina.it


 

Tasse d'esame


Le modalità di pagamento prevedono prescrizione:
tassa di prescrizione
intestata al CLA come richiesto dell'Ente certificatore.
Tassa di iscrizione
all'esame: solo a seguito dell'accettazione della candidatura da parte dell'ente certificatore il candidato effettuerà il pagamento secondo le modalità sottoindicate.
Eventuale rinuncia all'esame può essere effettuata esclusivamente 25 gg. prima della data d'esame.
La tasse d'esame per le certificazioni DITALS ammontano a:

DITALS base  € 90 + € 20 di preiscrizione
€ 30 per ogni sezione da ripetere

DITALS di I livello: € 150 + € 20 di preiscrizione
€ 20 +  € 150 + € 120  per l'esame completo per 2 profili nella stessa sessione d'esame;
€ 50 per ogni sezione da ripetere
 
DITALS di II livello: € 220 + € 40 di preiscrizione;
€ 55 per ogni sezione da ripetere.
La tassa di preiscrizione si versa per la presentazione della domanda e la valutazione di titoli; nel caso il candidato non risulti essere idoneo all'esame, questa tassa non sarà rimborsata. In caso di ripetizione parziale o totale dell'esame, la tassa non dovrà essere ripagata.


Il pagamento della tassa d'esame dovrà essere effettuato mediante bonifico da farsi in qualsiasi banca, anche via internet banking, sul conto corrente intestato a:
Università di Napoli  Federico II
Centro Linguistico di Ateneo
IBAN:   IT30Q0306903496100000300051

N.B. I Pagamenti devono essere effettuati inderogabilmente a decorrere dal 1° gennaio 2020

Nella causale dovrà essere specificato: cognome, nome, data di nascita, "nome esame + sessione (ad es.:DITALS II livello  17 febbraio 2014)" presso CLA Federico II.